Calciomercato: tutti i movimenti prima dell’avvio

25.12.2018 12:00 di Gregorio Spigno   Vedi letture

Oggi è Natale, tanti auguri! Poi? Capodanno, Epifania, e in un attimo ci ritroviamo nel pieno del calciomercato.

È da diverse settimane che raccontiamo i movimenti delle squadre di Serie A e, di settimana in settimana, aumentano scoop, trattative e novità.

Partendo come al solito dal Genoa, le ultime voci riguardano Ervin Zukanovic. Il difensore bosniaco non ha mai convinto pienamente né Ballardini, né Juric, né Prandelli.

Il Frosinone ha mostrato interesse, visto anche l’obiettivo di migliorare una retroguardia ballerina.

Citare gli interessamenti riguardanti Piatek e Kouamè pare ormai ripetitivo: su di loro big italiane ed estere. In entrata si è fatto il nome di Krunic, per il quale, però, il ds dell’Empoli Carli non ascolta proposte, almeno per gennaio, mentre restano calde le piste Barreca, J.Lukaku e Lazaar.

La Roma, invece, segue Pulgar e Batsuahyi. L’attaccante belga andrebbe a sostituire il partente Schick, il quale ha ampiamente deluso le aspettative dei tifosi giallorossi e potrebbe far ritorno a Genova, sponda blucerchiata.

La Fiorentina ha trovato l’accordo per il rinnovo di Veretout, faro del centrocampo di Pioli, e lavora per riportare in Italia uno tra Muriel, Gabbiadini e Nicola Sansone.

La Juventus si muove per Ndombele e Isco, mentre l’Inter cerca il colpaccio a parametro zero Aaron Ramsey (su cui ci sono anche i bianconeri).

Il Napoli sta trattando con l’Arsenal per il riscatto di Ospina, mentre è arrivata un’offerta dal PSG per Allan (50 mln).

In conclusione, il Milan: la dirigenza rossonera è sempre vigile sulla situazione che riguarda Cesc Fabregas, ai margini nel Chelsea di Maurizio Sarri, mentre l’alternativa è rappresentata da Alfred Duncan.

Gregorio Spigno