Genoa, Gianluca Lapadula ai saluti

03.01.2019 13:30 di Franco Avanzini   Vedi letture

Gianluca Lapadula e il Genoa dovrebbero separarsi. L'ex attaccante del Pescara non è riuscito in Liguria a fare quello che invece in Abruzzo aveva compiuto realizzando numerose reti, ben 27 su 40 presenze, e mettendosi in vista. Una corsa sul giocatore che aveva portato lo stesso ad accasarsi al Milan. In rossonero non tutto era andato per il meglio con solamente 8 segnature realizzate in 27 gare giocate.

Nonostante questo il Genoa ha creduto in lui sperando in un suo pronto rilancio ma le cose non sono andate come tutti speravano. Complessivamente 29 gare giocate con 6 gol segnati. Quest'anno la situazione non è migliorata, anzi. Piano, piano infatti è finito ai margini della rosa, giocando solamente uno spezzone di gara (neppure 20 minuti totali) e quindi andando verso una inevitabile cessione.

Sul giocatore ci sono tre squadre, tutte della Serie B italiana. Si tratta della Cremonese, del Benevento e dell'Ascoli. I lombardi lo stanno valutando in alternativa a Ceravolo del Parma; i campani lo hanno puntato per trovare un giocatore che possa far fare il salto di qualità all'attacco giallo-rosso mentre per i marchigiani è solamente un sogno invernale, di difficile attuazione.