Il campionato si ferma, il calciomercato parte

30.12.2018 15:19 di Franco Avanzini articolo letto 516 volte

Il campionato si è chiuso con le gare di ieri andando in letargo per la sosta invernale. Si tornerà in campo nel fine settimana del 19 e 20 gennaio 2019 (ma il Genoa ospiterà al Ferraris il Milan per la prima giornata di ritorno lunedì 21 gennaio 2019 con fischio di inizio alle ore 21). Calcio in festa in toto? Assolutamente no perché dal 2 gennaio partirà il calcio mercato invernale, quello che viene comunemente chiamato come il mercato di riparazione. Soprattutto le squadre medio-piccole intervengono in questa sessione cercando di modificare o migliorare il proprio assetto tecnico. 

E naturalmente pure il Genoa non starà a guardare. Qualcosa infatti la società più Antica d'Italia farà per cercare di regalare a mister Cesare Prandelli una squadra più a sua somiglianza per un modulo che potrebbe cambiare alla ripresa passando da una difesa a tre ad una a quattro. Un portiere (che sembrerebbe esserci già nel brasiliano Jandrei); un paio di centrocampisti con un giocatore di fascia e soprattutto la cessione degli elementi in sovranumero che oramai sono ai margini della rosa.

Lavoro quest'ultimo non semplice cui saranno chiamati il direttore generale Giorgio Perinetti e i suoi collaboratori. Mercato invernale dunque al via nel quale non ci si attendono certamente i botti di Capodanno ma sicuramente qualche buon colpo, soprattutto in casa rossoblu, per migliorare la squadra. Ovviamente noi di genaonews1893.it vi porteremo a conoscenza dei movimenti fatti dal Genoa dandovene prontamente notizia quando si avranno le ufficialità e quindi la certezza che i giocatori saranno definitivamente acquistati e pronti per esser utilizzati dall'ex commissario tecnico della azionale Italiana.