Andrea Pinamonti: "Un successo che può darci maggiore fiducia"

03.12.2019 22:05 di Franco Avanzini   Vedi letture

Andrea Pinamonti, autore di una doppietta nel successo 3 a 2 del Genoa sull'Ascoli che è valso il passaggio del turno in Coppa Italia, ha parlato in mixed zone: "E' stata una gara molto faticosa, non meno di quanto ci aspettavamo. Affrontare squadre come l'Ascoli non è mai semplice. Bisogna entrare in campo con la testa giusta. Siamo stati bravi a restare lucidi sino alla fine anche quando siamo andati sotto nel risultato". Importante anche il fatto che sia arrivata una tua doppietta in vista della gara di Lecce: "Domenica sarà una gara molto importante contro una nostra concorrente nella lotta per la salvezza. E' chiaro che giocando di gruppo si creino più occasioni da rete".

Il successo contro i marchegiani può trasmettere maggiore serenità e fiducia: "Vincere aiuta a vincere, anche se giocavamo contro una squadra di Serie B. Poteva sembrare una gara più semplice invece così non è stato. Questo successo però ci da l'umore giusto per andare ad affrontare la partita di Lecce e le prossime di campionato". Stasera difesa a tre: "Come dice sempre il mister non importano tanto i numeri in campo ma sapere quello che noi dobbiamo fare".

Lecce ma subito dopo sarà derby, già i tifosi ci pensano a questo incontro: "Sarà il mio primo derby e sono molto contento di giocarlo. Spero coi miei gol di poter portare il successo a casa Genoa. Sicuramente ci prepareremo al meglio per andare a vincere la stracittadina". Arrivato al genoa, subito gol all'esordio ma poi qualche intoppo: "Io sono stato tranquillo sempre anche perchè ho imparato che nel calcio ci possono essere periodi positivi e altri meno. Importante è restare sempre concentrato con la testa sul gioco. Non possono le cose andare sempre male, alcuni episodi non ci sono stati favorevoli di squadra e di conseguenza anche per noi singoli. Speriamo che questa vittoria le cose comincino a girare un po' anche a nostro favore per toglierci da questa brutta situazione di classifica"