Andrej Galabinov: "Voglio mettere in difficoltà Juric"

 di Franco Avanzini articolo letto 566 volte

Andrej Galabinov e la Serie A un matrimonio che finalmente è stato fatto. Lo attendeva da tempo, l'occasione per il giocatore bulgaro è arrivata grazie al Genoa. Al sito ufficiale della società rossoblu genoacfc.it ha parlato partendo proprio da questo fatto:

"Da tempo avevo l'ambizione di arrivare in alto. Sono contento dell'occasione che mi da il Genoa. Il mio obiettivo sarà quello di mettere in difficoltà mister Juric nelle sue scelte. Sono rimasto impressionato dal tecnico in questi primi giorni di ritiro. L'impresa che aveva fatto con il Crotone è stata straordinaria. per quanto mi riguarda prometto di dare sempre il massimo che è sempre stato un mio pregio. Farò di tutto pur di esser d'aiuto alla squadra. La concorrenza non mi spaventa, fa bene alla squadra. Il Genoa ha lanciato tanti attaccanti di valore, spero di ripercorrere le gesta di chi mi ha preceduto".

Sul gioco proposto da Juric, il bulgaro spiega: "Il nostro gioco prevede tanti cross dalle fasce. Una cosa positiva per chi, come me, è abile negli ultimi sedici metri. Personalmente mi sono impratichito un po' in tutti i moduli e schemi. Da quattro anni cercavo la Serie A, a livello di gol sono andato spesso in doppia cifra. Chi ha il vizio del gol non perde certamente anche se la Serie A sicuramente presenta più difficoltà".

Infine ricorda il padre che: "Mi ha insegnato il valore dell'alimentazione, del rispetto e della serietà. Inoltre che lo sport va vissuto come una passione e non solamente come un lavoro"