Benevento-Genoa, le probabili formazioni

11.05.2018 17:40 di Franco Avanzini articolo letto 520 volte

Otto giocatori non sono stati convocati da mister Ballardini, tra infortuni e squalifiche. Si tratta di Pandev, Bessa, Zukanovic, Perin, Migliore, Rigoni, Taarabt, Laxalt e Pereira. Genoa quindi rimaneggiato per l'ultima trasferta contro il Benevento, nell'anticipo che si giocherà domani con inizio alle ore 18 al Ciro Vigorito.

E' la fascia sinistra, come accaduto contro la Fiorentina, la zona che non ha di fatto giocatori di ruolo. Contro la viola giocò Lazovic che probabilmente sarà riproposto nello stesso ruolo, alle sue spalle il rientrante Izzo che, ricordiamo, si era fermato per infortunio nel mese di gennaio. Anche la porta cambierà vista l'assenza di Perin, Lamanna è favorito su Zima anche se non è detto che il tecnico rossoblu non regali la prima in Serie A al portierone della squadra nazionale Under 21 della Repubblica Ceca. Retroguardia con Spolli in dubbio, nel caso non dovesse farcela potrebbe giocare El Yamiq.

In mezzo al campo c'è da trovare il terzo assieme a Hiljemark e Bertolacci. Possibile l'inserimento di Cofie a meno che non venga riproposto il portoghese Miguel Veloso. Attacco che potrebbe presentare l'inedita coppia Rossi-Lapadula assieme. Ma ecco la possibile formazione del Grifone:

Lamanna (Zima), Biraschi, Spolli (El Yamiq), Izzo, Rosi, Hiljemark, Bertolacci, Cofie (Miguel Veloso), Lazovic, Rossi, Lapadula

Qualche problema in meno ha mister De Zerbi per il suo Benevento nel quale mancheranno Djuricic e Guilherme. Questo il probabile schieramento:
Puggioni, Sagna, Djimsiti, Tosca, Letizia, Sandro, Cataldi, Viola, Parigini, Diabaté, Brignola