Cagliari-Genoa, le probabili formazioni: è derby tutto rossoblu

20.09.2019 10:26 di Franco Avanzini   Vedi letture

Rossoblu da ua parte, rossoblu dall'altra; Cagliari-Genoa sarà anche un derby di maglie entrambe con gli stessi colori sociali. Mister Aurelio Andreazzoli in conferenza stampa ha parlato di possibili cambiamenti tenendo conto che in dieci giorni si disputeranno tre sfida (mercoledì infatti si giocherà il turno infrasettimanale). Domani sera (ore 20.45) intanto il pensiero sarà solo per il Cagliari, formazione che arriva dal bel successo conquistato a Parma. 

Difficilmente per questa prima gara la formazione di base si discosterà di molto da quella dell'ultima sfida contro l'Atalanta al Ferraris. Per nove undicesimi la squadra da mandare in campo dovrebbe essere identica. Due le possibili varianti: una in difesa e una in mezzo al terreno di gioco. Biraschi potrebbe infatti prendere il posto di Romero sulla destra del reparto difensivo andando a formare il trio con Zapata e Criscito davanti al portiere Radu. 

In mezzo al campo invece Saponara potrebbe iniziare la gara dal primo minuto ed allora in panchina andrebbe un Radovanovic che però si è sempre comportato più che bene in questa prima fase della stagione. In attacco non cambierà il duo di partenza formato da Pinamonti e da Kouamé. Ma ecco il possibile undici di base:

Radu, Biraschi (Romero), Zapata, Criscito, Ghiglione, Lerager, Schone, Bareca, Saponara (Radovanovic), Kouamé, Pinamonti

Assenti Cragno, Pavoletti, Nainggolan e Faragò nel Cagliari; occhi puntati su Nandez, Rog e Cigarini in mezzo al campo. Pisacane e Klavan si giocano una maglia come pure Pellegrini e Lykogiannis. In porta oramai Olsen (ex Roma) ha scalzato Rafael nelle gerarchie. Questa la possibile squadra da mandare in campo da parte del tecnico Maran questa sera:

Olsen, Cacciatore, Ceppitelli, Pisacane (Klavan), Pellegrini (Lykogiannis), Nandez, Cgarini, Rog, Castro, Joao Pedro, Simeone