Christian Kouamé a genoacfc.it: "Posso dare di più a questa squadra"

Christian Kouamé dal ritiro austriaco ha parlato al sito genoacfc.it spiegando i suoi obiettivi e come vede il proprio futuro
12.07.2019 13:00 di Franco Avanzini   Vedi letture
Fonte: genoacfc.it

Christian Kouamé dal ritiro di Neustist in Val Stubai ha parlato al sito ufficiale della società ligure genoacfc.it rilasciando alcune battute sull'attuale ritiro estivo che servirà da preparazione alla prossima stagione agonistica 2019/2020. Intanto va subito al sodo spiegando che: "Ho già un'idea sulle reti che vorrei segnare nel prossimo campionato ma non voglio svelarlo".

Secondo anno in rossoblu per lui, arrivato la scorsa estate dal Cittadella: "Non conta il passato, bisogna guardare al futuro. La prima stagione mi è servita  per capire meglio la Serie A e prenderne le misure. Ma posso fare di più". Tante le società che lo stanno cercando per rinforzare la loro rosa, su tutte il Bologna di Mihajlovic e il Torino di Mazzarri: "Non penso al mercato ma solo a lavorare". 

Nuovo allenatore e nuovi insegnamenti: "Il mister mi chiede di giocare la palla. In questo periodo ci sta studiando e sicuramente troverà l'alchimia giusta per metterci tutti a nostro agio con dei moduli adatti alle nostre caratteristiche". Concorrenza n attacco: "Con Pinamonti ho giocato all'Inter nelle giovanili; poi ci sono Favilli, Gumus, Pandev e Sanabria. Ripartiamo da zero, abbiamo chiuso con l'ultima annata nella quale spesso ci è mancata la tranquillità". Estate passata in Costa d'Avorio: "Mi ha fatto bene rivedere dopo oltre cinque anni la mia famiglia, mi ha caricato"