Davide Biraschi: "Quel salvataggio sulla linea è stato come fare un gol"

18.05.2019 22:21 di Franco Avanzini   Vedi letture

Davide Biraschi è intervenuto in mixed zone al termine del match pareggiato contro il Cagliari e subito ha parlato del suo salvataggio nel piro tempo sulla riga di porta: "Ho visto che Radu sarebbe uscito su quel pallone, sono intervenuto bene e per me è stato quasi come fare un gol". Leggermente infortunato è uscito tra gli applausi: "Mi hanno fatto piacere - spiega - Anche in questa situazione è stato bello ricevere tanti applausi, è una forza in più che ci da in un momento  non bello della stagione",

Domani occorrerà tifare Torino contro l'Empoli: "Sicuramente non bisogna sperare negli altri di solito ma in queste situazioni bisogna farlo. Ci metteremo a vedere la partita" Attacco poco propenso al gol: "Dev dire che però i nostri attaccanti hanno lottato tanto anche Lapadula si è sbattuto. Ognuno ha le nostre caratteristiche. Non sempre però la colpa è degli attaccanti se non si segna". Grande parata di Radu: "Sappiamo le sue qualità, ci sta aiutando tanto e tanto potrà ancora fare per noi".

Sull'errore di Gunter spiega: "Sappiamo come gioca Pavoletti, fisicamente è un grande. C'è stato un errore ma lui ha fatto una grande giocata. Non c'è stato l'errore solo di Gunter ma di tutta la squadra". Il rigore di Criscito? "Non l'ho visto, ho solo sentito il boato de pubblico. Sul finire pensavo addirittura di poter vincere la gara. Ci da speranza per la salvezza". Sulla gara di Firenze: "Dobbiamo giocarla e vincere, dipende tutto da noi"