Derby, squadre in campo per il riscaldamento con maglie speciali

12.04.2019 15:35 di Franco Avanzini   Vedi letture

Il prossimo 23 aprile sarà la esta della bandiera di Genova e di San Giorgio e a tal proposito saranno distribuiti gratuitamente alla popolazione quindici mila vessilli in vari punti della città per colorare le varie strade genovesi. Sarà la prima festa della bandiera della nostra città. Ma già per la gara di domenica prossima, il derby della Lanterna, le squadre entreranno in campo per il riscaldamento con una maglia speciale mentre il pubblico vedrà sui maxi schermi dell'impianto sportivo uno speciale spot.

Tanti gli eventi in programma articolati grazie all'intervento fattivo della Regione Liguria per la promozione storica del vessillo. Importante i fatto che questa festa rappresenti pure l'orgoglio di una popolazione come quella genovese per la propria città soprattutto dopo la tragedia dello scorso anno, del 14 agosto, capitata al Ponte Morandi. Una risposta attiva che si è subito fatta sentire con coraggio per riconquistare il proprio futuro.

Il manifesto della giornata è stato presentato questa mattina nella Sala del Maggior Consiglio alla presenza del sindaco Bucci, degli assessori Bordilli e Grosso, di esponenti della Giunta, altre istituzioni, rappresentanze del tessuto commerciale e di Genoa e Sampdoria. Cortei storici, bande musicali, eventi che coinvolgano la maggior parte della città. Ci sarà anche una Regata Storica delle Antiche Repubbliche Marinare con gli atleti che isseranno la bandiera sul Galeone per consegnarla a una delle eccellenze sul territorio come l'Istituto Gaslini.

E ci sarà nche u inno che risuonerà lungo le vie della città che sarà ovviamente "Ma se ghe pensu".