Enrico Preziosi dall'Assemblea di Lega: "Andreazzoli ci piace"

Importante Assemblea di Lega delle squadre di Serie A con il presidente Enrico Preziosi che ha parlato con la stampa presente in merito al futuro del Genoa
10.06.2019 18:37 di Franco Avanzini   Vedi letture

Il presidente del Genoa Enrico Preziosi ha parlato a margine dell'Assemblea di Lega delle squadre di Serie A, tra gli argomenti toccati ovviamente il futuro della sua squadra: "Il Genoa è in vendita - ha spiegato ai colleghi presenti - E se ci fosse un compratore io sarei ben disposto a lasciare passando di mano. Certo mi dispiacerebbe un po' ma devo ammettere che oramai sono stanco. Occorre però che si presentino persone serie con proposte serie, non guardo ai soldi ma che l'acquirente sia serio".

Sul ritorno di Stefano Capozucca: "Abbiamo trovato un accordo, il prossimo anno lavorerà con noi". Genoa che è in attesa di ufficializzare il tecnico, si parla di Andrea Andreazzoli: "E' uno dei tecnici che ci piacciono. Al momento però è vincolato da un contratto, come peraltro altri allenatori. Dovrano risolvere la loro situazione e poi vedremo".

Cesare Prandelli dunque non sarà più il mister del Grifone: "Direi di si - ammette Preziosi - Stiamo lavorando per arrivare alla rescissione del contratto in modo che entrambe le parti trovino una reciproca soddisfazione". Sul finale di stagione con la salvezza arrivata grazie soprattutto all'Inter, la chiusura del numero uno della società rossoblu ha chiosato: "Non voglio vedere ancora gli highlight della partita Inter-Empoli; soffro ancora a pensare come era andata la partita. Non ero pronto per un campionato del genere".