Fiorentina-Genoa, è scattata la prevendita, ecco le modalità

Partita da questa mattina la prevendita per la decisiva gara tra Fiorentina e Genoa, valida per l'ultima giornata di campionato
21.05.2019 17:15 di Franco Avanzini   Vedi letture

E' scattata da questa mattina la prevendita per l'ultima gara di campionato che vedrà il Genoa impegnato a Firenze contro la squadra allenata da Vincenzo Montella. Partita che si giocherà domenica sera alle ore 20.30 all'Artemio Franchi. Un incontro assolutamente decisivo ai fini della classifica per il Grifone che deve assolutamente fare risultato, la vittoria garantirebbe la certezza della salvezza mentre il pareggio andrebbe bene solo in caso di sconfitta dell'Empoli al Meazza contro l'Inter.

I tagliandi per seguire la formazione allenata da mister Cesare Prandelli costano 20 euro più diritti di prevendita. Non ci sono limitazioni di sorta anche se per comprarli ci sono giornate prestabilite. Da oggi sino a giovedì compreso infatti saranno accessibili ai possessori della tessera Dna Genoa mentre nella giornata di venerdì e sino al sabato alle ore 19 la vendita sarà libera. 

I biglietti posso essere acquistati presso le ricevitorie autorizzate Ticketone oppure on line sul sito www.ticketone.it.

Per acquistare il titolo d'accesso all'impianto sportivo toscano occorre presentare un documento di identità in corso di validità. Per quanto riguarda il tragitto da compiere con i propri mezzi, l'uscita autostradale è quella di Firenze Sud e da qui si può arrivare al parcheggio in poco tempo. Parking che si trova nelle immediate vicinanze del settore ospite adibito ai tifosi genoani. 

Gara fondamentale per la compagine ligure che si gioca davvero tutte le carte nella corsa per la salvezza in questa tribolata stagione 2018/2019. Certo un massiccio afflusso di tifosi rossoblu verso la città toscana. Nel frattempo proprio da Firenze giunge notizia che la società viola ha deciso di abbassare i prezzi ad 1 euro per permettere un afflusso sostenuto di supporter per la squadra d casa. La dirigenza gigliata infatti ha chiesto al suo popolo di riempire lo stadio per sostenere la squadra anch'essa in piena bagarre salvezza.