Gabriele Gravina: "La Serie A potrebbe ripartire il prossimo 2 maggio"

18.03.2020 15:05 di Franco Avanzini   Vedi letture
Fonte: radio 24

Chiudere i campionati è la priorità per tutte le federazioni calcistiche europee. In qualche modo ognuna di loro sta cercando di trovare la soluzione migliore per portare a termine i relativi tornei tenendo ben presente la situazione attuale e la pandemia di Coronavirus che ha bloccato tutto lo sport mondiale. Intervenuto ad una trasmissione su Radio24, il presidente della FIGC Gabriele Gravina, ha parlato appunto della ripresa del torneo maggiore italiano:

"La data sulla quale lavoriamo per la ripresa della serie A è quella del 2 maggio. Vorremmo chiudere il 30 giugno ma ci potrebbe anche essere uno sforamento nel mese di luglio. Cerchiamo di essere ottimisti, non penso ad una situazione di estrema crisi per il nostro paese. Mi preoccuperebbe parecchio una situazione di tal genere".

Il numero uno del mondo del calcio nostrano ha quindi spiegato che: "E' normale non essere tutti d'accordo, fa parte del genere umano ma dobbiamo intraprendere una strada unitaria cercando di toglierci di dosso le negatività"