Genoa, auguri all'icona rossoblu Sidio Corradi; una vita per il Grifone

07.11.2019 12:09 di Franco Avanzini   Vedi letture

7 novembre 1944, una data importante per una colonna del Genoacfc. 75 anni fa, in quella precisa data, nasceva infatti Sidio Corradi. Un attaccante che ha fatto la storia della squadra rossoblu. Un'icona, un simbolo per una intera tifoseria passionale come quella ligure. E anche lui è un genoano vero, che soffre e gioisce ad ogni gara del Grifone.

Corradi iniziò la carriera calcistica prima nell'Orbetello e quindi nelle giovanili del Bologna. Con i felsinei compie i primi passi nel calcio professionistico nella stagione 1963/1964 calcando in tre circostanze il terreno di gioco.  Quindi veste le maglie del Vicenza, del Cesena e del Varese prima di arrivare a Genova. In rossoblu si ferma dal 1970 sino al 1976 disputando 117 gare e segnando 34 reti. Ha un record con la casacca a quarti rossa e blu che condivide con Marco Rossi: ha infatti segnato in serie A, B e C e in Coppa Italia con la stessa formazione. Una stagione allo Juniorcasale prima di appendere le scarpette al chiodo e passare ad allenare le squadre giovanili. Sempre al seguito dei ragazzini genoani non manca mai di esaltarne le doti e le capacità calcistiche. 

Come riportato dal sito ufficiale e ricordato anche dallo stesso protagonista in più di una circostanza: "Mi innamorai di questa città quando percorsi per la prima volta la sopraelevata"

A Sidio Corradi gli auguri di un felice compleanno da parte della redazione di genanews1893.it