Genoa-Bologna, i precedenti: settembre mese nero

12.09.2018 10:33 di Franco Avanzini articolo letto 270 volte

Contro la squadra che "tremare il mondo fa" come si diceva un tempo quando si parlava del Bologna negli ultimi anni la tradizione non è stata molto positiva se è vero che il successo manca al Genoa dal 6 gennaio 2013 quando i rossoblu di casa si imposero per 2 a 0 grazie alla doppietta realizzata da Marco Borriello. 

Da quel momento altri quattro incroci tra le due squadre con i felsinei usciti con due successi e due pareggi dal Ferraris. Risultati che si sono perfettamente alternati. Prima il pareggio a reti bianchi; poi un gol di Rossettini all'ultimo istante a dar la vittoria agli emiliani; quindi un pareggio per 1 a 1 con le marcature realizzate da Viviani e pareggio giunto al terzo minuto di recupero grazie ad una spingardata di Olivier Ntcham. Infine lo scorso anno il Bologna si impose per 1 a 0 ed a segnare fu il grande ex del match, Rodrigo Palacio.

Complessivamente, nel dopo guerra in Liguria, le due squadre si sono affrontate nella massima serie in 43 circostanze con 17 successi genoani, 13 bolognesi e altrettanti pareggi. 59 le reti segnate dalla squadra attualmente guidata da mister Ballardini contro le  47 segnature della compagine ora diel tecnico Pippo Inzaghi.

Tra i risultati più eclatanti ci sono un 7 a 2 per il Genoa nel luglio del 1948 e un 4 a 3 pirotecnico per il Bologna nel  febbraio 2010. Emozionante anche il 3 a 3 arrivato invece  dell'ottobre 1953.

Attenzione: nel mese di settembre le due compagini si sono affrontate cinque volte. Mai il Genoa ha vinto, tre successi del Bologna e due pareggi.