Genoa, fioccano i premi per il d.g. Giorgio Perinetti

13.03.2018 15:13 di Franco Avanzini articolo letto 352 volte

E' un marzo importante per il direttore generale Giorgio Perinetti. Ben tre saranno infatti i premi che gli verranno consegnati. Dimostrazione evidente del lavoro svolto nella sua lunga carriera nelle varie società di calcio dove ha militato; lavoro che sta portando avanti con grande maestria ed oculatezza anche con il Genoa.

Intanto ieri Perinetti è stato premiato in occasione del Galà di apertura della 70esima edizione del Torneo di Viareggio, Coppa Carnevale dove ha ricevuto un premio speciale per la sua storica vicinanza alla manifestazione internazionale oltre che per le sue competenze all'interno delle varie società dove ha operato e il contributo che ha dato alla crescita del movimento calcistico nei ruoli istituzionali che lo vedono tra i protagonisti anche all'interno dell'Adise (Associazione Italiana Direttori Sportivi, Segretari e Collaboratori Area Sportiva).

Quindi il prossimo 20 marzo, ovvero dopo la trasferta del Genoa a Napoli, il d.g. genoano ritirerà il premio "La Clessidra" quale dirigente dell'Anno al trofeo Città di San Sepolcro. Infine, il giorno seguente a Palermo,gli verrà consegnato il premio FTA "Una vita per il calcio". Succederà nell'albo d'oro all'ex presidente dell'Inter Massimo Moratti e all'allenatore Emiliano Mondonico.