Genoa-Fiorentina, i precedenti

27.12.2018 14:04 di Franco Avanzini articolo letto 423 volte

Negli ultimi otto confronti al Ferraris tra Genoa e Fiorentina nelle gare disputate eclusivamente in Serie A nel dopoguerra, solamente in una circostanze il Grifone ha ottenuto i tre punti. E' avvenuto nella stagione 2016/2017 quando a segnare la rete del definitivo 1 a 0 fu Darko Lazovic. Un incontro che si sarebbe dovuto disputare nel mese di settembre ma che, a causa di un improvviso temporale ad un certo punto della gara, fu rinviato al mese di dicembre. Nell restanti partite quattro sono stati i pareggi e tre le vittorie della Viola. Del 31 gennaio 2016 l'ultimo segno ics con un incontro chiuso senza reti mentre lo scorso anno i gigliati si imposero 3 a 2. Risultato aperto da Benassi con rimonta genoana grazie alle reti di Rossi e Lapadula ma la compagine toscana aveva un nuovo moto d'orgoglio superando a sua volta la truppa genoana con le marcature di Eysseric e Dabo.

Genoa-Fiorentina ha in mister Prandelli un grande ex della sfida. Era lui in panchina quel 15 febbraio 2009 quando la sfida si chiuse sul 3 a 3. Thiago Motta porta avanti i liguri, Biava viene espulso ma il Genoa non si ferma e segna ancora con Palladino e MIlito su rigore. Gara finita? Assolutamente no perché sale in cattedra Adrian Mutu che trasforma un rigore, supera Rubinho su punizione e quindi si inventa un tiro dal limite dell'area di rigore in chiusura di sfida. Il pareggio finale costerà al Genoa, proprio a favore della Viola, la Champions League.

Complessivamente 47 le gare disputate a Marassi con il bilancio in perfetta parità. Sono infatti 14 le vittorie a testa e 19 i pareggi. In vantaggio il Grifone sul dato dei gol fatti, 70 a 64. Tra i risultati più eclatanti ci sono un 5 a 2 per la Fiorentina nel 2013 con un clamoroso errore dell'allora giovanissimo Perin in porta mentre il Genoa ha ottenuto un rotondo 5 a 0 nel 1947. 

Mese di dicembre che ha mandato le due squadre a Genova in campo in quattro circostanze (compreso il recupero di cui sopra) con due successi rossoblu ed altrettanti pareggi.