Genoa giovanili, doppio obiettivo odierno per proseguire a sognare

Formazioni Under 17 e Under 15 del Genoa attese da due gare importanti per la stagione in corso, si parte oggi coi più grandi
09.06.2019 14:10 di Franco Avanzini   Vedi letture

Annata come al solito importante per le quadre giovanili del Genoa. Se si eccettua la Primavera, retrocessa la settimana scorsa in Primavera 2 dopo il play out perso contro l'Empoli, ci sono due squadre maschili che stanno onorando al meglio la casacca che indossano ovvero quella rossoblu. Parliamo evidentemente delle Under 17 e 15. Tutte e due si giocheranno un vero e proprio posto al sole, che in questi casi si chiama andare all'assalto di una nuova tappa di avvicinamento allo Scudetto di categoria. 

E' delicato, difficile e per di più da conquistare in trasferta il "posto al sole" per l'Under 17 di mister Luca Chiappino. Ci vorrà una impresa, di quelle toste, per superare l'Inter (nella regular season capace di conquistare 50 punti con il migior attacco e la migliore difesa del torneo). All'andata,al San Carlo di Voltri, la sfida si chiuse in parità, 1 a 1. Un match che ha lasciato molto amaro in bocca ai genoani visto che il gol del vantaggio momentaneo era giunto, dopo una gara gagliarda e ben giocata, proprio al novantesimo, Peccato che cinque minuti dopo, in pieno recupero, i meneghini trovassero un importante pareggio. Si giocherà al Suning YoungTraining Center di Milano con fischio di inizio alle ore 15.

L'Under 15 tra le migliori quattro italiane è già arrivata. Con i gol del bomber Fini ha eliminato via-via tutte le avversarie (prima nel proprio girone della regular season e fuori la Spal nei quarti di finale) che le sono presentate di fronte sino a giungere alla fase conclusiva della manifestazione che si svolgerà in Emilia Romagna.  Team rossoblu già in Emilia in attesa della gara che si giocherà lunedì contro il Milan per proseguire nel sogno. E se tutto andrà bene finale per il titolo in programma giovedì contro la vincente della gara Napoli (unica imbattuta di tutto il comparto Under 15)-Roma (seconda nel grione C). Per curiosità il Grifone in campionato aveva conquistato 55 punti mentre il Milan si era fermato (si fa per dire) a 52.