Genoa, i convocati per l'ultima sfida della stagione, quella decisiva

Tutti i giocatori del Genoa in ritiro, compresi gli infortunati e lo squalificato Pezzella per creare il giusto gruppo per la gara di domani
25.05.2019 16:57 di Franco Avanzini   Vedi letture

Un gruppo unito, un gruppo completo. Mister Cesare Prandelli ha infatto deciso di portare in Toscana per l'ultima gara del campionato di domani sera (ore 20.30) a Firenze, tutti i giocatori, compresi gli infortunati (ad eccezione di Lerager e Hiljemark) e lo squalificato Giuseppe Pezzella. Un motivo in più per cementare il gruppo facendosi forza l'un con l'altro. 

La squadra ha effettuato al Centro Sportivo Signorini l'ultimo allenamento genovese prima della partenza. Riscaldamento iniziale e poi una serie di esercitazioni per mettere a punto i vari schemi da mettere in pratica domani sera sul terreno di gioco dell'impianto sportivo toscano. Quindi via con le palle inattive ed i tiri in porta per cercare di mettere a posto la mira dei vari giocatori. Non ci sono stati contrattempi di sorta prima della partenza per il ritiro fiorentino raggiunto grazie alla Freccia Rossoblu.  

Evidentemente gara che domani avrà una importanza vitale per il futuro del Genoa. Un risultato positivo potrebbe riaprire le porte della massima serie alla squadra genoana. Molto ovviamente dipenderà anche da un'altra sfida che si giocherà a Milano, allo stadio Meazza, e che metterà di fronte l'INter all'Empoli. Il segno ics dalla sfida di Firenze basterà al Genoa per salvarsi solamente in caso di sconfitta della formazione di mister Andreazzoli. Chiaramente un successo rossoblu sistemerebbe ancora maggiormente le cose in casa del club ligure. 

Questi i giocatori convocati dal tecnico di Orzinuovi, con il relativo numero di maglia:

Marchetti (1), Gunter (3), Criscito (4), Sanabria (9), Lapadula (10), Kouamé (11), Pezzella (13 squalificato), Biraschi (14), Mazzitelli (15), Romero (17), Rolon (18), Pandev (19), Radovanovic (21), Lazovic (22), Bessa (24), Vodisek (25), Dalmonte (26), Sturaro (27), Pereira (32), Lakicevic (33), Favilli (39), Veloso (44), Zukanovic (87), Jandrei (93), Radu (97), Schafer (99).