Genoa, non terminano le gare con le Nazionali ma iniziano i rientri

Rientrano i genoani dagli impegni con le varie Nazionali in giro per il mondo. In cinque inizialmente e Romero per ultimo
14.10.2019 12:01 di Franco Avanzini   Vedi letture

Il Genoa al Centro Sportivo Signorini riprenderà la preparazione con una rosa ancora non al completo. Le gare con le varie formazioni nazionali hanno tenuto lontano da Genova e dalla Liguria undici elementi. Alcuni di questi stanno per tornare alla base, altri ci etteranno ancora qualche giorno visto che le loro squadre saranno impegnato in nuove partite.

Al primo appello saranno presenti in cinque dei giocatori che sono in giro per il mondo. Si tratta di Goran Pandev, di Kevin Agudelo, di Christian Kouamé, di Andrea Pinamonti e di Toni Sanabria. Altri invece saranno ancora impegnati in nuove partite. Ankersen, Lerager e Schone con la formazione della Danimarca sfideranno il Lussemburgo; il portiere Radu impegnato con la nazionale maggiore della Romania giocherà contro la Norvegia mentre il Marocco in cui si trova Jawad El Yamiq affronterà il Gabon. Per il marocchino una rete, la prima con la sua Nazionale in carriera, contro la Libia.

Under 23 dell'Argentina che si è avvalsa della prestazione di Cristian Romero, a segno nel 2 a 2 contro il Messico, affronterà, questa volta in casa, nuovamente i centro americani. Da giovedì per tutti, salvo ritardi ed imprevisti, è atteso il rientro in sede e l'ultimo a farlo sarà proprio quest'ultimo perlatro indisponible, perché squalificato, per la gara che il Genoa giocherà a Parma domenica con inizio alle ore 18.