Genoa, per Romulo primi passi genoani

11.07.2018 13:30 di Franco Avanzini articolo letto 348 volte

Romulo Souza Orestes Caldeira, meglio conosciuto semplicemente come Romulo, a Neustift è sceso in campo per un primo assaggio di allenamento con i nuovi compagni. E' stato Mimmo Criscito, da vero capitano, a introdurlo all'interno del gruppo rossoblu. Il centrocampista ex Verona è sicuramente un gran colpo per il presidente Enrico Preziosi. Si tratta infatti di un giocatore capace di dettare i tempi della manovra. Sa curare molto bene la fase difensiva della squadra.

Il suo ruolo lo vede principalmente stabilirsi tra la metà del terreno di gioco e la fase difensiva ma attenzione ha la possibilità anche di giocare come esterno d'attacco. Insomma un elemento importante perché polivalente e sicuramente sarà un grande aiuto per un Genoa che nella stagione 2018/2019 non vorrà più essere semplicemente un comprimario ma vorrà riuscire a togliersi qualche soddisfazione oltre a soffrire molto meno rispetto alle ultime annate.