Genoa Primavera, finisce pari l'andata play out contro l'Empoli Primavera

Gara di andata tra Genoa e Empoli per i play out del campionato Primavera stagione 2018/2019. I gol nel primo tempo, apre Karic pareggia Zelenkovc
01.06.2019 16:56 di Franco Avanzini   Vedi letture

Finisce 1 a 1 la sfida tra il Genoa Primavera e l'Empoli Primavera, andata dei play out dell'omonimo campionato. Un risultato che va bene ai toscani piuttosto che al Grifone che puntava al successo pieno per poi, mercoledì, andare in Toscana con un piccolo tesoretto in cassaforte. 

I tifosi del Genoa in grande numero provano a trascinare i ragazzi di mister Sabatini sin dalle prime battute del match. Ma l'inizio è tutto di marca empolese con una conclusione di Ekong che non trova per poco lo specchio della porta e soprattutto poco dopo quando le stesso giocatore potrebbe trovarsi completamente solo davanti al portiere dei genovesi Russo ma Adamoli in qualche modo sventa la possibile minaccia. Nel momento peggiore per il Grifone giunge comunque il gol del vantaggio con Karic perfettamente servito da Schafer 1 a 0. Empoli Primavera che prova subito a recuperare il risultato salvo non riuscire ad impensierire l'estremo difensore dei locali. Gara piacevole con le squadre che si affrontano a viso aperto senza tanti tatticismi. Evidentemente sono gi ospiti a fare la partita alla ricerca del pareggio mentre i rossoblu si difendono con ordine. Ma la tattica del Grifone poco paga perché al 37' arriva il pareggio degli avversari. Palla in area di rigore, molte le gambe sulla sfera, l'ultimo tocco è di Zelenkovs che batte l'estremo difensore dei liguri, 1 a 1. Un attimo dopo Perretta ha la palla del sorpasso ma Russo si oppone alla grande. 

La ripresa riparte con un paio di azioni importanti per il Genoa Primavera. Prima Cleonise impegna Saro che si salva in corner e quindi lo stesso giocatore prova a superare il portiere avversario salvo venir frenato dall'intervento positivo di Cannestrelli. Affiora un po' di stanchezze tra le fila delle due squadre anche se Ekong collezione l'ennesimo possibilità per segnare ma la porta viene mancata per alcuni metri. Inizia il valzer dei cambi nelle due formazioni mentre Ricchi dalla mediana crossa, ottima la presa di Russo che poi spazza l'area di rigore. La gara si chiude dopo tre minuti di recupero senza altre emozioni. Tutto sarà deciso nel return match che si giocherà tra pochi giorni sul campo empolese.