Genoa Primavera, severa sconfitta a Napoli

03.11.2018 13:21 di Franco Avanzini articolo letto 219 volte

Grave battuta d'arreso per il Genoa Primavera che perde 3 a 0 a Napoli e piomba in piena zona retrocessione nel campionato Primavera 1. I partenopei giocano meglio e già appena dopo il primo quarto d'ora passano in vantaggio con una punizione calciata da Gaetano sfiorata di testa da Mamas. Nulla da fare per Racchichini che sostituisce Russo aggregato alla prima squadra. Cerca subito di rialzare la testa il Grifone con una conclusione di Bianchi deviata in angolo da D'Andrea. Quando il Grifone sembra poter recuperare il risultato, al 34' giunge il raddoppio. Ancora una punizione micidiale di Gaetano, il portiere del Genoa salva in qualche modo ma sulla ribattuta arriva Senese che non ha difficoltà a spedire il pallone in fondo al sacco per il 2 a 0.  Quattro minuti dopo proprio lo stesso capitano della formazione Partenopea Gaetano si prende il merito di realizzare il tris con un tiro imparabile dal limite.

L'incontro di fatto si chiude qui anche perché nella ripresa il Genoa cerca almeno di accorciare le distanze senza riuscirvi mentre i locali agendo in contropiede sfiorano anche il poker di marcature. Candela, Micovschi e Bianchi ci provano senza però essere realmente pericolosi negli ultimi sedici metri. Nel recupero Zedadka davanti al portiere avversario manca clamorosamente la rete. 

I liguri nel prossimo turno ospiteranno al Gambino di Arenzano l'attuale capolista Roma. Un match assolutamente delicato dal quale però cercare di ottenere almeno un punto.