Genoa-Sassuolo, le probabili formazioni

03.02.2019 10:39 di Franco Avanzini articolo letto 481 volte

Qualche dubbio il tecnico del Genoa Cesare Prandelli se lo porterà dietro sino all'ultimo istante svelandolo presumibilmente pochi istanti prima del fischio di inizio della gara contro il Sassuolo. Una certezza è quella inerente all'assenza di Esteban Rolon per squalifica. Intanto il modulo: certa la difesa a quattro che non dovrebbe variare rispetto a quella che è stata mandata in campo ad Empoli; in mezzo al campo l'alleatore rossoblu potrebbe piazzare due uomini davanti alla retroguardia mentre altri tre giocatori sarebbero dietro all'unica punta. Insomma teoricamente potrebbe essere un 4-2-3-1, almeno al fischio di inizio. Dei nuovi Lerager e Radovanovic potrebbero partire dall'inizio. Questo il possibile schieramento iniziale:

Radu, Biraschi, Romero, Zukanovic, Criscito, Lerager, Radovanovic, Lazovic, Bessa, Kouamé, Sanabria

E' 4-3-3 la tattica che il tecnico Roberto De Zerbi manderà in campo questo pomeriggio. Il Sassuolo si presenta con Berardi, Babacar e Djuricic in fase offensiva mentre in mezzo occhi puntati su Duncan e Sensi. Ferrari invece dovrebbe giocare dal primo minuto nella retroguardia nero-verde. Questa la possibile formazione iniziale degli emiliani:

Consigli, Lirola, Peluso, Ferrari, Rogerio, Duncan, Sensi, Locatelli, Berardi, Babacar, Dijmsiti