Genoa, tempo di mercato, in uscita e in entrata

08.01.2018 13:02 di Franco Avanzini articolo letto 779 volte

Il calcio si ferma per la sosta invernale ma il calcio mercato prosegue eccome. La sessione invernale non ha mai portato grandi campioni nelle varie società ma semplicemente è sempre servito per correttivi più o meno interessanti. E capiterà così anche al Genoa.

Intanto le cessioni. La rosa del grifone è molto vasta e va assolutamente sfoltita. Ci sono giocatori già con le valigie pronte ma ce ne sono anche di quelli che pareva dovessero lasciare il rossoblu ma che potrebbero anche rimanere. Landre, Rodriguez, Palladino, Centurion e probabilmente anche Gentiletti e forse Ricci potrebbero essere gli elementi in uscita dalla formazione rossoblu, giocatori poco utilizzati (o addirittura mai utilizzati) dal tecnico Davide Ballardini che chiedono di poter finalmente tornare a giocare.

C'è poi il caso di Galabinov che pareva con le valigie pronte con tante richieste soprattutto in Serie B ma che l'ultima prestazione contro il Sassuolo con annesso gol partita potrebbe aver cambiato il proprio futuro. Elogiato da mister Ballardini, esaltato dai tifosi per la sua propensione a saper far salire la squadra ed a difendere la palla, ecco che alla fine potrebbe anche rimanere in rosa.

Difficile dire quali possano invece essere i giocatori in entrata: tanti i nomi accostati al Grifone in questo ultimo periodo. Uno di questi è Leandro Castan, difensore attualmente alla Roma ma che ha giocato le ultime 14 gare con la casacca del Torino addosso nella scorsa stagione. Da valutare saranno le condizioni fisiche e, sembrerebbe, appetito anche dal Cagliari.

Un centrocampista potrebbe esser bene accetto, un elemento, giusto per ricordare, alla Rincon, capace di spezzare il gioco, un "cagnaccio" peraltro capace anche di andare alla conclusione. In attacco invece, con l'arrivo di Giuseppe Rossi e salvo partenze dell'ultima ora, non dovrebbero esser effettuati movimenti.