Goran Pandev a genoacfc.it: "Vogliamo riportare la gente allo stadio"

Goran Pandev, dall'alto della sua esperienza, parla a genoacfc.it del suo nuovo ruolo de del futuro che non sarà lontano dal campo
19.07.2019 11:11 di Franco Avanzini   Vedi letture

Con l'arrivo del nuovo allenatore Aurelio Andreazzoli, Goran Pandev è stato spostato in cabina di regia in mezzo al campo. Un nuovo ruolo alla "veneranda" età calcistica di 36 anni che lo vede così in un nuovo ruolo, con nuove motivazioni e soprattutto con nuove situazioni da dipanare durante le partite. Tecnicamente indiscutibile, tanto cuore e voglia di stupire, il giocatore ha parlato al sito ufficiale della società più Antica d'Italia, genoacfc.it. Un "vecchietto" che si inventa in un nuovo ruolo in quella che potrebbe essere la sua ultima stagione agonistica? Non è mica detto. Il giocatore macedone infatti non pone limiti alla provvidenza: "Ultima stagione per me? E chi lo dice. Ancora non è scritto da nessuna parte che la prossima sia il mio ultimo campionato da calciatore. Sono curioso di capire come andrà la prossima annata".

Pandev sicuramente tanta esperienza e il carisma da leader: "Io leader? - prosegue il giocatore - Non ne ho idea. Quello che so è che cerco di aiutare i ragazzi più giovani a crescere e maturare oltre a tutelare gli interessi della squadra. Non voglio soffrire come era capitato negli ultimi mesi dello scorso campionato. Dovremo mantenere la giusta umiltà e la concentrazione seguendo le indicazioni del tecnico. Un allenatore sul quale i miei colleghi hanno speso gran belle parole sia come allena la squadra che anche per i valori umani che ha". Obiettivo stagionale, almeno iniziale? "Quello di riportare la gente vicina a noi e quindi anche allo stadio per avere un Ferraris sempre pieno".