Goran Pandev: "Al mio gol ho visto la Gradinata scendere in campo"

17.03.2019 17:09 di Franco Avanzini   Vedi letture

Un gran gol che ha di fatto chiuso la partita contro la Juventus è stato quello realizzato da Goran Pandev che in mixed zone spiega: "Grande voglia da parte di tutti di vincere questa gara in un ambiente così caldo. Non potevamo sbagliare una partita del genere". Tanti gli spazi che la Juventus vi ha concesso: "Assolutamente si. Giochiamo meglio contro le grandi squadre, coi giocatori che abbiamo possiamo metterle in difficoltà. Nel primo tempo potevamo anche segnare se Perin non faceva alcuni miracoli".

Su Kouamé: "Deve stare tranquillo e lavorare, diventerà un grandissimo giocatore". La dote migliore del Genoa? "Siamo stati perfetti e abbiamo capito dove poter colpire la Juventus". La gioia sul raddoppio: "E' sceso lo stadio, in un ambiente del genere era impossibile giocare male è stato un successo di tutti. Io cerco di aiutare i ragazzi. Venivamo da alcuni risultati non belli. Non meritavamo di perdere a Parma e abbiamo pareggiato contro Chievo e Frosinone. La gente era triste".