Ivan Radovanovic: "Meritavamo il gol anche nel primo tempo"

17.03.2019 16:56 di Franco Avanzini   Vedi letture

Altro volto felice, quello di Ivan Radovanovic che contro la Vecchia Signora ha giocato la miglior gara da quando è arrivato a Genova: "Contro un avversario del genere abbiamo giocato alla grande. E' stata una risposta alle vittorie di ieri delle squadre che stanno sotto". Stai crescendo? "Certamente, qui c'è più pressione rispetto al Chievo. I tifosi sono stati fondamentali contro la Juventus". Meglio nel centrocampo a quattro: "Mi adatto a qualunque schema ma certo che con giocatori come Rolon, Lazovic e Lerager è più semplice".

Segreto per la vittoria? "L'entusiasmo di questo stadio e la nostra voglia. Abbiamo vinto grazie ai tifosi. Importante aver preso quattro punti contro la Juventus ed essere la sola squadra ad averlo fatto in questa stagione". Negli spogliatoi: "E' stata una bella cosa festeggiarlo negli spogliatoi. Ma occorre tenere i piedi per terra perché ci attende una gara difficile come quella di Udine dopo la sosta". Sulla sosta: "Forse è meglio che arrivi adesso. Dopo sei gare senza sconfitte abbiamo perso a Parma dove non meritavamo la sconfitta". Sulla Juventus: "Hanno perso tante energie mentali contro l'Atletico ma noi abbiamo creato tanto e meritavamo di segnare già nel primo tempo".