Lecce-Genoa, le probabili formazioni, cinque assenti tra i rossoblu

Alle ore 12.30 giocheranno Lecce e Genoa allo stadio di Via del Mare, incontro importante per la classifica delle due formazioni
07.12.2019 18:58 di Franco Avanzini   Vedi letture

E' una sfida troppo importante per il Genoa quella di Lecce; ottenere un risultato positivo potrebbe essere un ottimo viatico per il futuro della squadra attualmente allenata da mister Thiago Motta. Formazione quindi che il tecnico italo-brasiliano dovrà studiare per bene nell'affrontare una compagine che in casa non ha mai vinto e che vuole assolutamente sfatare questa tradizione di questa stagione. Qualcosa potrebbe cambiare nell'undici di base nella compagine che affronterà la gara che si giocherà alle ore 12.30 allo stadio di Via del Mare.

Assenti Zapata, Lerager, Gumus, Saponara oltre al lungo degente Kouamé, in difesa Biraschi dovrebbe esser della sfida come pure il recuperato Paolo Ghiglione. Centrale sarà come al solito Cristian Romero. Sulla fascia sinistra invece il posto è di Mimmo Criscito. Si cercano conferme in mezzo al campo ma soprattutto ci cerca Lasse Schone che ancora non è riuscito a regalare il cambio di passo a questa squadra. Ai suoi fianchi Cassata e Sturaro dovrebbero garantire corsa e copertura al giocatore danese. La situazione in attacco è nota: manca il centravanti di ruolo, quello che possa permettere alla squadra di avere un giocatore da almeno dieci gol. Andrea Pinamonti ha segnato una doppietta in Coppa Italia contro l'Ascoli e questo potrebbe essere uno sblocco psicologico che permetta al giocatore di proseguire a cercare e trovare la porta avversaria. Sulle due fasce Pandev e Agudelo sono i favoriti per avere una maglia da titolare. Questa in sintesi la formazioni di partenza della gara di Lecce:

Radu, Ghiglione, Romero, Biraschi, Criscito, Cassata, Schone, Sturaro, Pandev, Pinamonti, Agudelo

Assenti gli squalificati Rossettini e Lapadula, entrambi ex genoani; mister Fabio Liverani, un altro che è passato dalla Liguria sponda genoana, non avrà neppure gli infortunati Meccariello, Mancosu e Dumancic. Alcuni ballottaggi nella formazione di inizio sfida. In difesa Dall'Orco è in vantaggio su Riccardi mentre Majer in mezzo al campo lo è su Tabanelli. Il dubbio maggiore è in attacco dove ci sono tre giocatori per una maglia, si tratta di Babacar, Falco e Farias. Quest'ultimo non è al top della forma ma potrebbe stringere i denti e presentarsi regolarmente sul terreno di gioco. Possibile uno schieramento con la difesa a tre. Questo il possibile undici di partenza dei salentini:

Gabriel, Rispoli, Lucioni, Dall'Orco, Calderoni, Petriccioni, Tachtsidis, Majer, Shakhov, Babacar, La Mantia