Parma-Genoa, le probabili formazioni: una difesa tutta nuova

19.10.2019 18:25 di Franco Avanzini   Vedi letture

La retroguardia del Genoa cambia  molto completamente. Un trio nuovo a causa delle squalifiche di Biraschi e Romero e dell'infortunato Criscito. Mister Aurelio Andreazzoli non ha molte possibilità di scelta soprattutto dovrà decidere se giocare a tre oppure con una linea a quattro. Nel primo caso in campo dovrebbero andare El Yamiq, Zapata e Goldaniga, quest'ultimo all'esordio con la casacca genoano. Nel secondo invece ecco che a destra il marocchino, in mezzo l'ex Milan e l'ex Palermo e a sinistra Pajac.

Ovviamente anche il centrocampo potrebbe variare. In un  caso ecco i soliti noti Ghiglione, Schone,  Radovanovic, Lerager e Barreca mentre nell'altro scenderebbero in campo Schone, Lerager  e Radovanovic. C'è poi il dubbio tra Favilli e Pinamonti in avanti al fianco  o di Kouamé mentre il terzo potrebbe esser anche Pandev nel caso il Genoa si schierasse con un 3-4-1-2. Ma ecco il possibile schieramento:

Radu,  El Yamiq, Zapata, Goldaniga, Ghiglione, Schone, Radovanovic, Lerager, Pajac (Barreca), Kouamé, Pinamonti (Favilli) 

Meno problemi per il tecnico del Parma Roberto D'Aversa che non potrà contare su Laurini e soprattutto Bruno Alves che si fermato durante la rifinitura. Questo il possibile undici d'avvio:

Seppi, Darmian, Iacoponi, Gagliolo, Pezzella, Kucka, Hernani, Barilla, Kulusevski, Inglese, Gervinho