Parma, penalità cancellata. Ridotta squalifica a Calaiò

09.08.2018 19:47 di Franco Avanzini articolo letto 1011 volte

Doppia buona notizia per il Parma. La Corte Federale d'Appello ha infatti parzialmente accettato il ricorso dei ducali per quanto riguarda la squalifica dell'attaccante ex Genoa e Napoli Emanuele Calaiò e anche per la penalizzazione di cinque punti da scontarsi nella stagione sportiva 2018/2019.

Il centravanti napoletano si è infatti visto ridurre la squalifica al prossimo 31 dicembre 2018 mentre la società ha visto cancellata la penalizzazione in maniera totale tramutandoli in una ammenda di 20.000 euro. Respinto invece il ricorso del Palermo sulla incongruità della sanzione che era stata inflitta al Parma stesso.