Serie B: Frosinone ok, è in finale

10.06.2018 22:54 di Franco Avanzini articolo letto 426 volte

Le emozioni non sono mancate a Frosinone dove i padroni di casa, pur pareggiando 1 a 1 contro il Cittadella, vanno a giocarsi la Serie A nella finale contro il Palermo. Ma non è stato facile per i frusinati che hanno sofferto tantissimo soprattutto nella parte conclusiva di sfida. Esce a testa alta il Cittadella da questa lotta per la massima serie, i ragazzi di Venturato hanno dato davvero il massimo.

Tutte le reti sono arrivate nella ripresa. Ha aperto le marcature dopo due minuti dal rientro dagli spogliatoi Gori con un tiro dal limite dell'area con la palla leggermente deviata da un avversario. Il pareggio patavino è giunto alla mezzora con Kouamé abile a stoppare la sfera in area e a battere Vigorito con un preciso diagonale. In pieno recupero espulso Varnier per somma di ammonizione e ospiti che hanno così chiuso la sfida in dieci. 

Nel primo tempo non era accaduto molto con le due squadre più attente a non scoprirsi che a proporre qualche occasione importante per sbloccare l'incontro. Alla fine a gioire è il Frosinone. Tra i laziali e la Serie A c'è solamente, si fa per dire, il Palermo.