Tonelli decide in pieno recupero Napoli-Sampdoria

 di Franco Avanzini articolo letto 425 volte

Il pareggio sembrava scritto tra Napoli e Sampdoria. I blucerchiati erano passati in vantaggio alla mezzora del primo tempo grazie ad un'autorete realizzata da Hysaj (blucerchiati al momento la squadra che maggiormente ha ricevuto autoreti a favore con tre); avevano subito l'espulsione di Silvestre appena oltre il quarto d'ora della ripresa per somma di ammonizioni e subito il pareggio, realizzato dall'ex Gabbiadini con il ginocchio, a tredici minuti dalla fine della partita.

Poi, proprio al 95esimo, Torreira respingeva male una palla che finiva sui piedi di Strinic, cross di quest'ultimo per Tonelli che di giustezza spediva la sfera sotto la traversa. Per l'ex Empoli era la fine di un incubo dopo 245 giorni di assenza dal calcio giocato e per il Napoli tre punti d'oro in una serata certamente non brillante sotto l'aspetto del gioco ma sicuramente proficua per il risultato finale ottenuto.