Top e Flop Rossoblu: Rossi è unico, El Yamiq positivo

13.05.2018 10:42 di Franco Avanzini articolo letto 639 volte

La TOP & FLOP Rossoblu questa volta di domenica visto che il Genoa è sceso in campo ieri pomeriggio per l'ultima trasferta stagionale. grifone che è stato sconfitto 1 a 0 dal Benevento in pratica all'ultimo assalto verso la porta difesa da Lamanna. Rossoblu privi di otto elementi cui si sono poi aggiunti prima Lazovic (neppure entrato in campo), quindi Rosi e poi pure Spolli. Insomma non propriamente una serata fortunata per i liguri.

La TOP questa volta mette in primo piano due elementi, un difensore e un attaccante.

GIUSEPPE ROSSI: entra dopo undici minuti dall'inizio della ripresa e mette subito in mostra la sua grande classe. Sfiora la rete in alcune circostanze e soprattutto va a contrasto con gli avversari senza troppa paura. Bellissimo un suo slalom tra alcuni giocatori avversari con tiro finale di pochissimo fuori

JAWAD EL YAMIQ: difensore attento che non lascia nulla al caso, nella prima parte di gara salva la sua squadra da un gol quasi certo quando anticipa davanti alla porta il pericoloso Diabaté. Nella ripresa tiene bene la posizione anche se sulla rete avversaria viene a trovarsi troppo avanti

Passiamo quindi ai FLOP della gara contro le "streghe" campane. Anche in questo caso due gli uomini che inseriamo, un difensore e un attaccante.

IURI MEDEIROS: cerca sempre il dribbling, spesso il primo gli riesce ma non il secondo. Dovrebbe esser un po' più altruista cercando di servire il compagno vicino. Di certo una gara sotto tono nella quale combina poco o nulla. Ci prova da fuori area ma sbaglia completamente il tiro

ARMANDO IZZO: tornato dopo parecchi mesi dall'infortunio fatica inizialmente a tenere botta agli avversari. Sbaglia qualche pallone facile. Piano, piano poi cresce un pochino rientrando nella normalità ma resta quel primo tempo in cui sbaglia davvero troppo