The Day After, l'attacco si è perso, chi lo ritrova???

10.03.2019 08:55 di Franco Avanzini   Vedi letture

Tre gare senza reti contro Chievo, Frosinone e Parma, di certo non le corazzate di questo campionato. La crisi di rete in casa Genoa prosegue, sembra senza fine. Dopo la partenza di Piatek, il sostituto Sanabria, partito bene, si è ben presto fermato. Certo. l'ex Roma non è mai stato un grande goleador ma in queste ultime tre partite non ha praticamente mai concluso verso i portieri avversari.  Il giocatore non si fa neppure vedere troppo dai compagni, raramente riesce a smarcarsi. Dalla sua solamente il fatto che di palloni ne riceva davvero pochini.

Anche Kouamé in questo ultimo periodo ha avuto un'involuzione negativa preoccupante. A Parma, al Tardini, ha corso spesso a vuoto, calciato solo in una circostanza verso la porta avversaria (peraltro non centrata) e ha perso troppi palloni per degli stop alquanto approssimativi. Di certo non è più il ben giocatore visto qualche tempo fa. Ripetiamo, probabilmente, avrebbe bisogno di un po' di riposo. 

In Emilia si è rivisto Gianluca Lapadula per qualche minuto, in chiusura. Davvero troppo poco per poterlo giudicare. Praticamente una sola palla toccata, ben lontana dall'area di rigore. Ultimi sedici metri nei quali dovrebbe mordere le caviglie ai difensori avversari ma che invece non si è mai praticamente visto. Infine Goran Pandev, mandato in campo nella speranza che il "neo" italiano potesse cambiare il corso della sfida. Il macedone invece si è ben presto inabissato nella mediocrità generale. Non resta che dire: cercansi attaccante disperatamente...

E il prossimo turno sarà l'inizio di una tornata di gare non propriamente semplici. la primissima contro la capolista Juventus. All'andata arrivò un clamoroso 1 a 1 grazie all'intuizione di Kouamé e al colpo di testa decisivo di Daniel Bessa. Evidente come non sarà una sfida semplice, tutt'altro. Sulla carta non c'è storia ma la Vecchia Signora spesso al Ferraris contro i rossoblu hanno sofferto non poco e lasciato punti. Che non avvenga anche domenica prossima?