ESCLUSIVA - Luca Russo: "Il Genoa ha già le idee di Juric"

03.08.2016 09:54 di Lorenzo Semino articolo letto 1240 volte

Il giornalista Luca Russo ha parlato a genoanews1893.it del nuovo Genoa targato Ivan Juric, allenatore alla prima esperienza in Serie A ma pronto a fare di tutto per stupire. 

"Più persone che lo conoscono meglio di me mi hanno detto che era un allenatore già in campo, ha avuto un valido insegnante come Gasperini ma non ha conoscenza del nostro campionato  - ha esordito Russo - ma è indubbio che non abbia esperienza nella massima serie, questo è un pizzico di rischio che Preziosi ha deciso di prendersi interrompendo un ciclo positivo per tentare una scommessa".

A proposito proprio della scommessa Juric, ha poi proseguito: "Questa potrebbe essere vinta o persa, sicuramente la affronterà con il piglio giusto e già nei meccanismi della squadra si vedono le sue idee"

"Che cosa sarà il Genoa perfetto? - continua Luca Russo - Al momento mancano ancora quattro giocatori, Munoz si fa male spesso e la situazione di Izzo è ancora poco chiara, il giocatore non si discute ma ha una spada di Damocle che potrebbe cadergli addosso da un momento all'altro. Sulla fascia destra servirebbe ancora qualcuno, mentre Pavoletti avrà bisogno di una riserva, sempre se restasse".

A proposito di mercato, secondo il giornalista "Osvaldo e Pinilla sono le due ipotesi di cui si è parlato di più, del primo ci ricordiamo tutti le belle cose viste in Italia ma va detto come nelle recenti esperienze al Porto ed al Boca Juniors abbia onestamente deluso, mentre Pinilla è tecnicamente molto forte ma fisicamente poco stabile. In sostanza credo che dovremo prepararci ad un finale di mercato potenzialmente molto movimentato".