Andreazzoli: "Nessun dubbio di formazione"

24.08.2019 15:22 di GianPiero Gallotti   Vedi letture

Si è appena conclusa la prima conferenza stampa pre gara del nuovo tecnico del Grifone Aurelio Andreazzoli che, prima della partenza per Roma dove domani sera il Genoa affronterà la squadra giallorossa, così si è espresso davanti ai giornalisti presenti nella sala stampa di Villa Rostan:

L'impressione sulla squadra è ottima.

Complimenti alla società che ha fatto un gran bel lavoro.

La Roma ha ragazzi che giocano già insieme da tempo e questo per loro è un vantaggio. Poi si vede già la mano del nuovo tecnico.

Veniamo da 12 sconfitte consecutive a Roma. I numeri sono impietosi, ma noi andiamo ad affrontare la gara senza nessun carico particolare rispetto al passato.

Cercheremo di esprimerci al meglio sperando di riuscirci.

Non ho nessun dubbio di formazione.

Ho la convinzione che se fai le cose con molta applicazione poi il risultato sarà il massimo. E noi puntiamo proprio ad ottenere quel massimo.

Col presidente ci siamo prefissati una linea e l'abbiamo seguita fino ad oggi. Io non voglio allenare 28 o 30 calciatori. Ne voglio due per ruolo. Poi se ci saranno occasioni ben vengano.

Siamo in una fase delicata, come tutte le squadre, con una condizione atletica necessaria per questo periodo. Ora arriva il momento di curare i dettagli, che sono tanti. 

Non si può quindi avere l'utopia di pensare di arrivare a questo punto del campionato con la squadra pronta.

Per domani mi aspetto un passo avanti rispetto alla scorsa settimana.

Conosciamo le loro peculiarità e la loro forza e dovremo essere bravi a controbatterla.

Ho tanti amici a Roma, dove ho vissuto una decina d'anni. È una società che mi ha dato tanto, anche se però spero ovviamente domani di poter dare loro un dispiacere.

Ho la certezza di far bene. Quanto bene non posso saperlo. Questo lo capiremo dopo qualche giornata di campionato.

Credo che il lavoro svolto in questo pre campionato non sia stato solo sul campo ma anche su tutto quello che c'è intorno, a cominciare dalla società. Credo che sia stato un lavoro positivo. 

Criscito ha avuto la febbre ma oggi sta bene.

Gip