Ballardini: “C’è ancora molto da fare”

 di Carlo Dellacasa articolo letto 352 volte

I piedi più che per terra, quasi ancorati con i chiodi. La strada da percorrere “è ancora lunga, c’è molto da fare”. Queste le parole di Ballardini al termine dello scontro con il Sassuolo

Ci vuole attenzione, voglia e disponibilità da parte di tutti. Come ha dimostrato Galabinov oggi; c’è stato bisogno di lui e si è fatto trovare pronto, dimostrando di voler far bene”.

Due parole poi su Peringiocatore straordinario a livello internazionale, un talento puro” ha continuato l’allenatore rossoblù soffermandosi anche su Lazovicche secondo me dimostra il meglio dalla metà campo in avanti”.

Miglioreremo anche nel gioco, oggi era una partita difficilissima”.