Ballardini: "Il talento è la capacità di adattarsi"

23.04.2018 23:35 di GianPiero Gallotti articolo letto 456 volte

Queste le parole del tecnico del Genoa Davide Ballardini dalla sala stampa del Luigi Ferraris dopo la gara contro il Verona:

 

Abbiamo fatto una bella partita contro una squadra con giocatori di valore. 

Adesso probabilmente si chiariranno anche altri aspetti. Se la società vorrà continuare con me sono convinto di poter fare un buon lavoro.

Sd il Presidente ha già deciso i confronti non servono. Speriamo che abbia deciso per la mia conferma.

Sottolineo però la stagione straordinaria fatta da questi ragazzi. C'erano tante difficoltà. Siamo arrivati con la squadra con sei punti e un calendario terribile. Poteva esserci un tracollo e invece abbiamo fatto un'impresa straordinaria.

Il segreto per me sono gli uomini, il lavoro e le idee.

Il talento è la capacità di apprendere e di adattarsi. E qui siamo stati tutti bravi.

Credo di avere un'idea di gioco e di saper esaltare le qualità di giocatori magari non adatti al mio gioco.

Cofie si è sempre allenato perfettamente, soffrendo in silenzio perché ha giocato poco. È stato di una serietà straordinaria.

Pandev ha dato un esempio della sua straordinaria generosità e capacità.  Due giocatori che hanno portato a spingere allenatore compagni a fare sempre del proprio meglio.

 

Gip