Ballardini: "Per noi un test molto stimolante"

17.03.2018 10:15 di GianPiero Gallotti articolo letto 288 volte

Si è da poco conclusa la conferenza stampa del tecnico del Grifone Davide Ballardini che, davanti ai giornalisti presenti nella sala stampa di Villa Rostan, si è così espresso:

 

Giochiamo contro una squadra che probabilmente è la più più brava, organizzata e che gioca a memoria.

Per noi sarà un test molto stimolante. Sono curioso di vedere che gara riusciremo a fare. 

Sarà una partita penso molto intensa e viva dall'inizio alla fine.

Il nostro atteggiamento non cambierà.  Il Genoa deve sempre avere la voglia di fare bene le due fasi di gioco. Siamo bravi, ma ogni tanto non siamo così bravi nella gestione della palla. Il nostro percorso di crescita deve quindi continuare sempre.

Izzo e Veloso sono fuori. Izzo è prossimo al ritorno con la squadra. Per Miguel invece ci vorrà più tempo.

Rossi e Taarabt saranno convocati. Non so quanti minuti abbiano nelle gambe ma in caso di bisogno sono a disposizione.

Il Genoa ha dalla sua una buona organizzazione e una buona qualità. Loro però giocano a memoria. Ripeto sono i più bravi.

Dubbi per domani direi che non ne ho.

Partite risolte all'ultimo ne abbiamo più a favore che contro. Dispiace per la sconfitta con il Milan però sappiamo che ci può stare.

Il discorso salvezza è apertissimo, perché tutte le squadre sono molto motivate. Questo sarà uno stimolo in più. 

 

Gip