Davide Ballardini: "Io Lapadula non lo fischierei mai"

02.04.2018 15:23 di Franco Avanzini   Vedi letture

Conferenza stampa pre Cagliari, gara di recupero che si giocherà domani alle ore 18.30 al Ferraris.  Questi i concetti espressi dall'allenatore rossoblu.

 

Genoa Cagliari non è un match point. È solo una gara molto importante.

Il Cagliari in estate ha investito molto ed ha giocatori molto importanti come Pavoletti, Cigarini o Romagna. 

Non si aspettavano di certo questa posizione di classifica.

In ottica derby questa gara conta zero. Al derby penseremo dopo.

Bertolacci ha fatto molto bene, ma noi abbiamo degli altri ragazzi certamente molto bravi ed affidabili.

Credo che il Cagliari abbia uno spessore diverso rispetto alla Spal. I punti fatti in serie A sono sempre pesanti. 

Galabinov sta molto meglio, ma è lui che fra qualche giorno ci dirà quali sono le sue sensazioni.

In mezzo ci ha sempre giocato Cofie in assenza di Miguel o di Andrea. Ma potrebbe farlo anche Bessa, pur con caratteristiche diverse.

Quando ci sono più difficoltà la squadra consapevole prende ancora più forza. Contro la Spal non abbiamo coperto bene il campo e loro sono stati bravi meritando il punto conquistato.

Su Lapadula non sono d'accordo con i fischi. Lui non si risparmia mai. Si è preso la responsabilità di tirare il secondo rigore dimostrando grande caparbietà. Un giocatore come lui non lo fischierei mai perché dà sempre tutto dal primo all'ultimo secondo.

Avremo Bertolacci e Taarabt squalificati oltre a Izzo, Galabinov e Veloso infortunati. Anche El Yamiq ha preso una botta alla cavigia e sarà da valutare.

Medeiros è un'ala destra. Per me un ragazzo davvero molto interessante. Ha delle qualità molto importanti.

 

Gip