Juric: "Concentrati sul Palermo"

 di GianPiero Gallotti articolo letto 978 volte

Si è tenuta nel primo pomeriggio di oggi la consueta conferenza stampa pregara del tecnico del Genoa Ivan Juric.

Questi i concetti da lui espressi:

L'anno scorso giocavamo meglio nelle ripartenze.
Bisogna lavorare molto su questo aspetto e alzare la qualità negli ultimi metri.
Prima della gara con la Juve ero un po’ spaventato ma siamo invece riusciti a fare punti.
Il Palermo è molto solido e mi aspetto quindi una partita difficile, perché i giocatori buoni li hanno.
Dovremo cercare di fare una prestazione importante.
Con Simeone abbiamo lavorato tanto su vari aspetti e sta crescendo molto.
Secondo me abbiamo giocato meglio contro l’Udinese che contro altre squadre. I miei giocatori si esaltano quando trovano spazi. Hanno più difficoltà quando trovano difese chiuse negli ultimi 20 metri.
Rincon sta meglio, oggi proviamo e poi vedremo.
Noi siamo concentrati sulle partite e non pensiamo al mercato. Dopo la partita di Torino vedremo.
Ci sono sei o sette squadre superiori, il resto mi sembra livellato.
Izzo mi sembra completamente innocente da quello che ho letto io. È normale che ci soffra ma spero non influisca sulle sue prestazioni.
La fase difensiva mi sembra che vada molto bene. La squadra poi mi piace anche molto nelle ripartenze.
Ninkovic e Ocampos hanno caratteristiche diverse e io quindi valuto di volta in volta.

Gip