Juric: "Il Sassuolo è tanta roba"

 di GianPiero Gallotti articolo letto 893 volte

Conferenza stampa pregara, prima della partenza per Reggio Emilia, per il tecnico del Grifone Ivan Juric.

Questi i concetti da lui espressi:

Contro il Sassuolo giocherà la stessa squadra scesa in campo contro la Fiorentina, ma il fatto che la gara di Domenica scorsa sia stata interrotta  non credo che influirà sul rendimento a livello di energie.

Loro stanno bene fisicamente, e lo hanno dimostrato contro l'Atletico Bilbao, una squadra arrivata quinta nella Liga e sulla carta superiore al Sassuolo.

Sono tosti, allenati bene e pericolosi quando attaccano. Ma tutta la società è tanta roba.

Hanno Berardi, che è un top player, e inoltre hanno preso giocatori come Ricci e Ragusa che sono ragazzi interessanti che tanto bene hanno fatto lo scorso campionato nelle loro rispettive squadre.

L'assenza di Berardi però si farà certamente sentire.

Noi dovremo cercare di giocare sempre con la stessa attenzione e lo stesso spirito messo in mostra nelle gare precedenti.,

Ocampos è in una fase di costruzione e di apprendimento, e sono contento di come sta lavorando.

Tutti però possono crescere molto, non c'è un giocatore in particolare che debba migliorare. Tutti a volte fanno buone cose e a volte meno. Su questo bisogna lavorare.

Il vantaggio che ad esempio ha Di Francesco (allenatore del Sassuolo  ndr) è quello di avere giocatori che già conosce molto bene. Anche i nuovi arrivati sono stati presi in base alle caratteristiche che servono al gioco del tecnico. Quindi non deve scoprire nulla. Noi invece siamo ancora in una fase dove dobbiamo scoprire alcune caratteristiche dei nostri giocatori e del gruppo.

Il fatto di giocare tre gare ravvicinate non credo che conti molto, poichè siamo ancora ad inizio campionato e i giocatori sono ancora in piena forma.

 

Parole concise e mirate, come sua abitudine, quelle di Ivan Juric, che si appresta a guidare la sua squadra in una delle trasferte più complicate del campionato.

Trasferta che il Grifone affronterà come sempre senza paura, cercando sempre di imporre il proprio gioco.

Sassuolo - Genoa sarà dunque una gara nella quale si affronteranno due squadre in forma, guidate da due ottimi tecnici.

I presupposti per una bella partita ci sono davvero tutti.

 

Gip