Le parole di Ballardini

31.03.2018 17:33 di GianPiero Gallotti articolo letto 1624 volte

Queste le parole di Ballardini nel dopogara di Genoa - Spal:

 

Non siamo stati ordinati e non abbiamo gestito bene la palla. Abbiamo concesso loro l'unico contropiede della gara e sono stati bravi a gestirlo.

Però giocavamo contro una squadra in grande salute.

Siamo stati generosi ma non è bastato.

Abbiamo creato almeno sette occasioni pericolose contro una. La lucidità è però mancata. Non siamo stati così bravi nella fase offensiva.

Giocare contro Napoli e Lazio è diverso perché la partita la fanno loro e noi siamo stati bravi a giocare di rimessa. La Spal invece si difende bene, sono molto determinati e concedono poco. Se non hai equilibrio è dura perché loro sono dei maestri. È una squadra ben costruita.

Gli spazi erano pochi quindi non era facile per un attaccante  come Lapadula andare a concludere. Noi dobbiamo essere bravi a servirlo meglio. Con la sua serietà e generosità riuscirà a fare bene da qui alla fine del campionato.

I due rigori ce li siamo guadagnati facendo pressing alto. Il merito è  nostro più che demerito dei difensori della Spal.

Loro se la giocheranno bene fino alla fine.

 

Gip