Mister Juric: "Peccato per il pareggio". Delneri: "Pareggio giusto"

 di Franco Avanzini articolo letto 812 volte

Arriva in sala stampa mister Juric che ammette: "Sono contento per la prestazione. Siamo stati imprecisi noi e a volte é stato bravo il loro portiere. Ho un po' di rammarico per risultato finale". Meglio la ripresa? "A tratti mi é piaciuto anche il primo tempo. Abbiamo concesso un contropiede solo. Avevamo un po' di paura sulle loro ripartenze ma noi abbiamo giocato con cervello". Sui singoli: "Orban molto bene. Lavora tanto. Il nostro futuro dipende molto da Ocampos e Ninkovic. La loro crescita é importante per noi". Quindi si parla di Izzo: "É un ragazzo serio, positivo, allegro. Alla fine della favola peró parliamo di Genoa. Il nostro bilancio é stato positivo. Potevamo avere qualche punto in piú. Adesso sará importante il prossimo mese. Quando avremo otto gare tra campionato e coppa".

Tocca a Delneri che dice: "Il pareggio é giusto. La gara é stata dinamica e intensa. Nel primo tempo abbiamo avuto noi una palla gol con Zapata. Nella ripresa il Genoa ha creato la sua nel finale. La mia squadra ha reagito bene in casa di un Genoa difficile da affrontare. I miei ragazzi ora giocano piú sereni. Bene oggi Kums che peró puó ancora migliorare".