Prandelli: "Dovremo cercare la prestazione"

15.12.2018 13:23 di GianPiero Gallotti   Vedi letture

E' terminata da pochi minuti la conferenza stampa pre gara del tecnico del Genoa Cesare Prandelli che così si è espresso davanti ai giornalisti presenti nella sala stampa di Villa Rostan:

 

La squadra ha lavorato bene, con una buona concentrazione. Abbiamo cercato di modificare la costruzione del gioco e speriamo già da domani di vedere dei miglioramenti.

La Roma sarà arrabbiata e sarà determinante il nostro atteggiamento. Abbiamo voglia di fare bene.

Gunter, Mazzitelli e Lapadula sono gli infortunati.

Mi piace fare una amichevole a metà settimana per capire chi sta meglio e se posso applicare determinate cose.

La mia idea è quella di cercare di essere più compatti e di non stare troppo bassi.

Bessa è un giocatore di qualità,  a volte anche troppo generoso.

Veloso e Sandro hanno più o meno le stesse caratteristiche. Quindi per me o gioca uno o gioca l'altro. 

A Roma ho passato due mesi indimenticabili ed ho quindi solo ricordi molto piacevoli.

Noi dovremo cercare la prestazione, di non subire. Chiaro che ci saranno dei momenti in cui dovremo difendere, ma dovremo avere coraggio.

L'ambiente che ho trovato è familiare, ma anche di grandissima professionalità. Vogliamo far crescere questa società sotto tutti i punti di vista.

In questo momento il modulo più adatto è il 3 5 2 perché è da mesi che i ragazzi giocano così . Però possiamo cambiare in corsa.

Noi dobbiamo mettere in condizione i nostri attaccanti di esprimere le loro grandi qualità tecniche, ma soprattutto di servirli nel modo giusto.

Ho valutato i dati fisici di Sandro e abbiamo visto che nelle ultime settimane c'è un netto miglioramento.

Rolon mi è piaciuto molto, perché è un giocatore lineare e con una buona gamba, oltre che molto serio. A me piacciono questi giocatori.

Gli esterni sono due elementi che devono dare  equilibrio al gioco e punti di riferimento. Stiamo lavorando su questo.

 

Gip