Prandelli: “Questa è la squadra che non può tornare indietro, deve scendere in campo con questo atteggiamento”

17.02.2019 18:52 di Carlo Dellacasa   Vedi letture

Ancora una volta, terminato l’incontro, bisogna dare a Cesare quel che è di Cesare, Prandelli. Il tecnico del Grifone ha saputo interpretare la partita, cambiando pelle alla sua squadra e spostando nel posto giusto le pedine. “Serviva cambiare, ho capito che servivano giocatori diversi per fisico e attitudini” Non boccia nessuno il mister, sa dosare e motivare. E lo fa anche con il pubblico ”ci vuole meno negatività, ma il pubblico ci ha aiutato. Noi abbiamo una sana paura, ma oggi ci abbiamo creduto fino in fondo.” 

Poi un pensiero sui singoli, Sanabria che “servito con i tempi giusti può dare grandi soddisfazioni”, Criscito che “conosce il calcio e ha tempi di gioco e sa verticalizzare”, Radu “ottimo portiere che sta crescendo”. 

Il pensiero costante adesso è solo uno e si riassume nella continuità “ci attendono due scontri diretti, dobbiamo dare continuità ai risultati” sottolinea Prandelli, “questa è la squadra che non può tornare indietro, deve scendere in campo con questo atteggiamento!