Prandelli: "Sostituire Piatek non è semplice"

21.01.2019 17:49 di GianPiero Gallotti   Vedi letture

Queste le parole del tecnico del Grifone Cesare Prandelli dalla sala stampa del Luigi Ferraris dopo Genoa - Milan:

 

Abbiamo fatto un ottimo primo tempo, nel secondo abbiamo preso gol in superiorità numerica e da lì la squadra ha perso l'ordine che avevamo prima.

Sostituire uno come Piatek non è semplice. Dovremo cambiare qualcosa.

Sono abituato a lavorare con una squadra reale. La squadra è questa e in pochi giorni non c'è stato un grande trauma a passare con la difesa a quattro.

La società sono convinto abbia le idee chiare su quello che deve fare.

Io ora penso alla gara di lunedì prossimo dove la squadra sarà quasi certamente ancora questa.

Oggi è stata fragile psicologicamente.

Con Hiljemark molto probabilmente avremo un problema. Deve fare ulteriori visite ma purtroppo temo di averlo perso.

Favilli può migliorare molto ma manca di intensità di gara avendo giocato poco.

Penso sia la prima volta nella storia che una partita importante come questa viene giocata in un orario così. Non so questo calcio dove stia andando.

 

Gip