Prandelli: "Vogliamo fare una grande prestazione"

16.02.2019 14:43 di GianPiero Gallotti   Vedi letture

Si è appena conclusa la conferenza stampa pre Genoa - Lazio del tecnico del Grifone Cesare Prandelli.

Questi i concetti da lui espressi:

 

La squadra si sta allenando bene.

Domani sarà una partita molto difficile. Mi spiace che si parli solo delle assenze della Lazio, perché anche noi ne abbiamo.

Abbiamo voglia di fare una grande prestazione. È arrivato il momento di farlo.

Domani sarà importante il nostro atteggiamento. Voglio vedere una squadra coraggiosa.

Stiamo lavorando per migliorare sotto tutti gli aspetti.

Abbiamo dei giocatori che possono fare molto di più, soprattutto sui calci piazzati.

La Lazio è una delle quattro o cinque squadre più forti del campionato. Ha giocatori che danno garanzie. Immobile è un giocatore che non dà riferimenti e dovremo essere bravi a non dargli spazio.

Pandev l'ho trovato molto maturo, un uomo che è un riferimento per gli altri e che si sta allenando come se fosse un ragazzino.

Vorremmo conseguire una bella vittoria per i nostri tifosi e trasmettere loro entusiasmo. Dobbiamo tornare ad essere quel fortino che incute timore alle squadre avversarie.

Kouame ha delle potenzialità che nemmeno lui sa di avere. La generosità va bene, ma deve essere finalizzata ad attaccare l'area e ad aiutare la squadra. Sta lavorando proprio per questo.

Nelle prime cinque partite ho mantenuto le conoscenze che i giocatori avevano, poi nelle ultime quattro ho cambiato.

Bessa ha avuto qualche problema. Questa settimana ha lavorato a parte ma sarà disponibile.

Una delle qualità di una squadra è quello di mantenere un equilibrio mentale. Dobbiamo essere ancora più convinti che migliorando in attacco possiamo essere una squadra molto interessante.

La ristrutturazione del Signorini può solo portare dei benefici. Non ci siamo mai lamentati ma è chiaro che è una cosa importante.

Lapadula è fermo. Lo aspettiamo e spero che mi possa mettere in difficoltà con le sue prestazioni.

 

Gip