Genoa Club Rapallo: il comunicato stampa sulla festa

 di GianPiero Gallotti articolo letto 208 volte

Il Genoa Club Rapallo, dopo la festa per l'inaugurazione della nuova sede, ha emesso un comunicato stampa che vi riportiamo integralmente:

 

Una serata stupenda, riuscita benissimo, frutto del lavoro di settimane, in modo da festeggiare degnamente la nuova sede del Genoa Club Rapallo 1968 presso il bar Ponte Nuovo in via Santa Maria 72, di cui Alessia Romano è la proprietaria, ovviamente anch'essa è genoanissima e abbonata.

Tanta gente, un buffet ricchissimo e la diretta di Primocanale, una delle più belle feste organizzate dal Club che il prossimo anno festeggerà il mezzo secolo di attività.

Presente anche Rossano Arata il socio gestore della precedente e storica sede, di lui dice il presidente Enrico Salis: "Vedere Rossano è sempre un'emozione, è come vedere nostro fratello, siamo cresciuti insieme da ragazzi nel Club, poi purtroppo è successo quello che è successo (un incidente in moto che tuttora limita fortemente la mobilità di Rossano, N.d.R.), noi non abbiamo mai mollato, lui è sempre vice presidente, ci siamo trovati una nuova sede e lui stasera è qui con noi, e lo sarà sempre".

"Abbiamo avuto anche diversi ospiti come Andrea Carretti, lo speaker ufficiale del Genoa, ci ha fatto piacere averlo qua, come il sindaco Carlo Bagnasco che è venuto a salutare e a farci gli auguri per la nostra attività e per i risultati sportivi del Grifone, e Simona Sivori e Daniela Benghi dell'Associazione Club Genoani, che hanno portato il saluto del presidente dell'ACG Davide Traverso"

Ha trovato spazio anche la solidarietà, con l'offerta per le magliette in favore di Matteo che ha subito un grave incidente in giovane età e ha bisogno di cure costose.

Anche se il nostro Grifone non sta attraversando uno dei periodi più rosei della sua esistenza, l'entusiasmo del Club rapallese non è certamente venuto meno, e la serata si è terminata con il canto dell'inno e un grande FORZA GENOA!!!!

 

Genoa Club Rapallo